☰ Menu


Festival dei Punti Cardinali

La "favola" è il tema della seconda edizione del Festival dei Punti Cardinali in programma sabato 17 e domenica 18 giugno nel Parco di Taino (VA), sul Lago Maggiore, in quel teatro naturale offerto dal "Luogo dei 4 punti cardinali", la scultura- monumento di Giò Pomodoro che celebra il solstizio d'estate. Il Festival, organizzato dall'associazione Pauline Viardot, invita a perdersi, esplorando il parco e partecipando a workshop, letture e picnic sull'erba, per poi scoprire e ri-trovare il sentiero, proprio come Pollicino: la favola in musica di Hans Werner Henze, interpretata, sabato 17, dalle voci bianche della Corale Arnatese (20 elementi di età compresa tra i 6 e i 16 anni) per la regia di Susanna Guerrini e la fiaba multimediale dal titolo "Beyond the war - I migranti, moderni Pollicino" rappresentata, domenica 18, in un originale spettacolo basato sull'improvvisazione di musica jazz e disegno dal vivo, con il Diego Ruvidotti Quartet e Le Siluét Russe. Completano il programma, "Cardini" lo spettacolo di danza contemporanea del coreografo Alex Atzewi con Beatrice Carbone, ballerina solista al Teatro alla Scala di Milano e "Platero y yo", le poesie di Juan Ramòn Jiménez musicate da Mario Castelnuovo Tedesco e interpretate da Fabio Rovelli (chitarra), Roberto Aielli (voce recitante) e Elisa De Toffol (mezzo soprano).

Eventi Musicali

Altre iniziative

  • Mostra mercato libri per l'infanzia
  • Art Pic-nic nel parco
  • Camminate di Urban Nordic Walking
  • Workshop di Danza Contemporanea
  • Incontri con autori
  • Offerta enogastronomica
Scarica il programma completo



Galleria fotografica

Colori e suggestioni della prima edizione




Spettacoli

Platero y yo

17:30 - Sab. 17 Giugno | Teatro dell'Olmo

Poemetti in prosa di Juan Ramòn Jiménez musicati da Mario Castelnuovo Tedesco per voce narrante e chitarra.
Con Fabio Rovelli (chitarra), Roberto Aielli (voce recitante) Manuel De Falla: Siete Canciones Populares Españolas,
Elisa De Toffol (mezzo soprano), Fabio Rovelli (chitarra)

Pollicino

21:00 - Sab. 17 Giugno | Monumento

Favola per musica di Giuseppe Di Leva, da fiabe di Collodi, Grimm e Perrault
Musica di Hans Werner Henze
Prima rappresentazione: Montepulciano, Cantiere internazionale d’arte, 2 agosto 1980
Voci bianche della Corale Arnatese, dirette dal M° Monica Balabio; Riccardo Botta, tenore; Alessandra Palomba, mezzosoprano; ensemble strumentale Associazione Viardot. Regia e costumi di Susanna Guerrini.

Cardini

17:30 - Dom. 18 Giugno | Teatro dell'Olmo

Sul perché il sole sorge ad Est e tramonta ad Ovest
Spettacolo di danza contemporanea per sei danzatori e due solisti.
Di e con Alex Atzewi, coreografo e solista. Ospite speciale Beatrice Carbone, solista del Teatro alla Scala.

Beyond the War

21:30 - Dom. 18 Giugno | Monumento

Uno spettacolo multimediale creato in esclusiva da Lucio Ruvidotti per il Festival dei Punti Cardinali 2017, con la partecipazione del Diego Ruvidotti Quartet e Le Siluét Russe.
Lo spettacolo utilizza l'evocatività del linguaggio improvvisato, comune al jazz e all'illustrazione, per raccontare il viaggio di due ragazzini, nuovi migranti, da una zona di guerra fino ai lidi europei. Una moderna fiaba, narrata con i linguaggi non verbali del jazz e del disegno.


Artisti


Roberto Aielli

Roberto Aielli

Alessandra Palomba

Alessandra Palomba

Alex Atzewi

Alex Atzewi

Carbone

Beatrice Carbone

Fabio Rovelli e  Elisa De Toffol

Fabio Rovelli e Elisa De Toffol

Monica Balabio

Monica Balabio

Riccardo Botta

Riccardo Botta

Stefano Giannini

Stefano Giannini

Voci Bianche

Coro Voci Bianche

Diego Ruvidotti

Diego Ruvidotti Quartet e Le Siluét Russe

Organizzatori

Associazione Pauline Viardot
Mambo adv



Credono nel nostro progetto

Comune di Taino

Comune di Taino

Comune di Sesto Calende

Comune di Sesto Calende


Fondazione Varesotto
Regione Lombardia



Ringraziamo per il sostegno e la collaborazione

La Tavola Italiana

Teatro Varese
Le Vide del Gusto
Hotel Agnello
Scuola Walking

Il Colibrì
ABC Danza
Erre Esse

Tipografia Ala

Museo Arte Scienza
Rabel
Zaini
Rialti
Book Catering
Dianastyle
Furbaus
Mirtilla



Amici del festival

Arredamenti Movalli
Comuni di Taino e Sesto Calende
F&T Servizi Immobiliari Sesto Calende
Sesto Frutta
Franco e Bruna Contigiani




La direzione artistica ringrazia sentitamente

On. Ilaria Borletti Buitoni
(Sottosegretario ai beni culturali)

Stefano Ghiringhelli
(Sindaco del Comune di Taino)

Laura Tirelli

Leila Zarini

I volontari del Festival




Come arrivare al Parco di Taino (VA)

In automobile

Autostrada A8/A26 Milano-Sesto C.-Gravellona T.
Uscita Sesto Calende-Vergiate (a 9 km)
Seguire indicazioni per Sesto C. e poi strada statale 629 per Angera; infine seguire indicazioni per Taino

In treno

Ferrovia Milano-Domodossola. Stazione di Sesto C.+ autobus

In Autobus

Autolinea Laveno-Mombello FS - Sesto Calende
Maggiori Info

Autolinea Varese - Angera - Sesto Calende
Maggiori Info

Maggiori informazioni: +39 388.057.220.8 / segreteria@punticardinali.it